Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

giovedì 1 novembre 2012

Finto filetto in salsa


Per un pranzo o una cena improvvisate non c'è nulla di più veloce di questo secondo piatto.
Noi adoriamo la carne poco cotta ma può essere passato velocemente sotto il grill del forno per cuocerla un po' di più.
Sarà sicuramente un successo.
Avevo comprato quello che viene chiamato finto filetto, assomiglia molto al filetto ma se ne differenzia per il prezzo decisamente inferiore.
Solitamente mia mamma lo fa cuocere in padella come un normale arrosto e poi lo serve affettato ed accompagnato da un deliziosa salsina alla panna e funghi.
Volevo provare qualcosa di nuovo ed insolito.
Si certo quando vedo qualche bella ricetta su di un giornale la copio anche pari pari ma molte volte mi va di fare di testa mia.
Questa è una di quelle volte.
il risultato ci è molto piaciuto, a voi giudicare.




Ingredienti per 2 persone:
- 1 finto filetto di circa 400 gr
- 1 noce di burro
- 1 cucchiaio di semi di sesamo
- 2 cucchiai di salsa di soia
- 1 cucchiaino di senape
- 2 cucchiai d'olio
- 1 cucchiaino di miele
- sale

Sciolgo il burro nella padella antiaderente e rosolo la carne da tutte le parte per diciamo non più di dieci minuti in totale salando, la carne risulta così ben cotta fuori ma molto rosea all'interno.
Ora, se non vi piace la carne "al sangue" potete o prolungare questo primo passaggio di cottura in padella oppure, una volta freddata, affettarla e passarla qualche minuto sotto al grill del forno.
Faccio freddare e poi taglio a fette di non più di 1 cm di spessore.
Preparo la salsa.
In un bicchiere unisco la salsa di soia, la senape, l'olio, il burro avanzato della cottura della carne (così è anche molto saporito) ed il miele ed amalgamo il tutto con un frustino a mano (o se preferite frullate con il mixer ad immersione, secondo me però a mano il risultato è migliore).
Una volta affettata la carne verso sopra la salsina deliziosa e cospargo con semi di sesamo.

Qui ho servito con piselli 
- 200 gr di piselli surgelati
- 1/2 cipolla 
- sale e olio

Rosolata velocemente la cipolla con l'olio e aggiunto i piselli surgelati, salato e cotto per max 20 minuti, rimangono ben verdi, croccanti ma cotti.

Altra verdura di accompagnamento sono le cipolle caramellate:
- 3 cipolle rosse medie
- olio
- 2 cucchiai di zucchero
- 1 pizzico di sale
- 1 cucchiaio di miele
- 3 cucchiai abbondanti di aceto balsamico Giusti 

Piangendo, e non poco, ho affettato non troppo sottilmente le cipolle, le ho trasferite in una padella antiaderente con un poco d'olio, le ho fatte rosolare a fuoco molto dolce con un pizzico di sale, ho poi aggiunto tutti gli ingredienti ed ho proseguito la cottura per circa 40 minuti, di tanto in tanto ho avuto la necessità di aggiungere un goccio d'acqua perchè tendeva il tutto a restringersi troppo. Se aggiungendo l'acqua notate una variazione nel gusto, potete, a piacere, aggiungere zucchero o aceto balsamico, penso sia meglio metterne poco all'inizio e poi aggiungerne in cottura che abbondare troppo da subito e non riuscire poi più a rimediare.

Buon inizio!!!


Per fugare qualunque dubbio, nell'immagine sotto ci sono i diversi tagli della carne, il numero 15 è il fusello, anche detto finto filetto!
Tagli di quarto posteriore (1-14)
1. geretto posteriore;
2. rosa;
3. noce;
4. codone;
5. magatello o girello;
6. pesce o piccione;
7. fetta di mezzo;
8. filetto;
9. scamone;
10. scalfo;
11. spinacino;
12. bianco costato di pancia;
13. controfiletto o roast-breef;
14. costate.
Tagli del quarto anteriore (15-27)
15. fusello;
16. coste della croce;
17. pancia;
18. fesone di spalla;
19. brione;
20. cappello del prete;
21. reale;
22. collo;
23. punta di petto;
24. fiocco;
25. bianco costato di reale;
26. bianco costato della croce;
27. geretto anteriore;

9 commenti:

  1. Mi piace proprio, solo che non ho capito che taglio di carne usi...e soprattutto come chiederlo al macellaio arabo ahahahahahah :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Eh già forse è un po' dura però ti posso dire che viene anche chiamato spinacino, falso filetto, fusello o sbordone, a seconda delle località è un taglio del quarto anteriore

      http://www.quintocarni.it/carnebovina.aspx

      in questo link trovi un'immagine dei tagli del vitello, il numero 15 è il taglio che ho usato, spero ti sia utile!
      ;-)

      Elimina
  2. Mai sentito questo finto filetto!
    Ma dall'aspetto sembra buono!
    Gran ricetta!
    Baci!

    RispondiElimina
  3. è un cosi detto taglio reale...io cosi lo chiedo al macellaio,la carne è tenera e succosa...bellissima ricetta,grazie per le informazioni:)

    RispondiElimina
  4. il risultato mi sembra a dir poco squisito, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. gnam che bontà!
    Vorrei invitarti al mio contest che inizia oggi:
    http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/11/la-mia-ricetta-gioiello-il-mio-primo.html
    Spero che parteciperai!!!!
    Ale

    RispondiElimina
  6. finto o vero, sembra davvero delizioso!

    RispondiElimina
  7. Cara Laura, tantissimi complimenti, il tuo blog è veramente bello!
    Vogliamo invitarti a conoscere un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line: attraverso bellissime immagini food italiane, in un portale da mangiare con gli occhi...

    Abbiamo centinaia di foodbloggers fra i nostri utenti e migliaia di visitatori al giorno, il tuo blog è molto bello e potrebbe far parte del nostro socialfood!

    Visita adesso http://www.foodlookers.it

    Lo staff Foodlookers

    RispondiElimina