Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 15 febbraio 2012

Gonfiotti di Carnevale

Il Carnevale si avvicina! A dire il vero è una festa che mi ha mai entusiasmata, tutte le strade invase da maschere... e chi c'è dietro...no, non fa per me...Però c'è una cosa positiva, i dolci. Sì i dolci di Carnevale sono proprio buoni, certo non leggeri dato che la maggior parte di loro son fritti però...a Carnevale ogni fritto vale!!!

Ingredienti:
- 1 uovo
- 4 cucchiai di zucchero
- 50 ml di latte
- 50 ml di olio d'oliva
- 1/2 bustina di lievito per dolci
- 1 bustina di vanillina
- 150 gr di farina
- olio di semi per friggere
- zucchero semolato qb

Sbatto l'uovo con lo zucchero, aggiungo il latte, l'olio e poi la farina setacciata con il lievito e la vanillina fino ad ottene una crema abbastanza densa e cremosa.
Faccio scaldare abbondante l'olio in una padella.
Con un cucchiaio unto d'olio prelevo una po' di impasto, con un altro cucchiaio unto d'olio faccio scendere l'impasto nell'olio, faccio cuocere ogni pallina fino a che queste non diventano color nocciola.
Li scolo dall'olio con una schiumarola e li faccio rotolare nello zucchero semolato.



Sono ottimi! E purtroppo lo sono in ogni momento dalla giornata, a colazione con il latte come per uno spuntino a metà pomeriggio o per finire la giornata dopo la cena!

Buon inizio!!!

2 commenti:

  1. li ho provati questa mattina e ho dovuto buttare tutto sono immangiabili troppo sapore di olio e la consistenza è orribile,scusa ma questa ricetta non va proprio...

    RispondiElimina
  2. figurati, certo non mi offendo i miei non avevano tanto gusto olioso, ma dipende anche tanto dal tipo di olio che si usa e se li si lascia friggere troppo e non ad immersione.
    la consistenza forse un po' collosa, ma è meglio mangiarli subito, se li si lasciano troppo "lì" perdono fragranza.
    Però accetto anche le critiche negative, grazie Ombretta

    RispondiElimina