Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 23 maggio 2012

Rigatoni con crema di peperoni ed erba cipollina

3 pensierini

Se c'è una verdura che adoro sono i peperoni!
Eh sì, adesso li adoro perchè quando ero piccola....bleah!!!
Mia mamma faceva (e tutt'ora fa) spesso la peperonata, guai a mettermi nel piatto un solo peperone, mi schifava la vista e quel miscuglio...proprio non lo sopportavo. Sta di fatto che avrò avuto una decina di anni e mia madre mi disse di provare ad assaggiarne un po', "senza averla mai assaggiata non puoi dire che non ti piace" continuava a ripetermi, vabbè le ho dato sto contentino, prendo la forchetta e, con fare mooolto sospetto la porto alla bocca.....oddio ma che è? Questo è quello che fino a poco prima chiamavo schifo? Questa delizia? La bocca mi fu invasa da una sensazione piacevole, il gusto dolce e leggermente piccante di quei peperoni mi conquistarono, non potevo credere di non aver mai mangiato prima una verdura così deliziosa. Beh il contentino a mia madre lo diedi ma, una cosa per volta, mica potevo farle credere che davvero mi fossero piaciuti.
Così le ridiedi la forchetta fingendo che proprio non mi fossero piaciuti.
Dopo pranzo la pentola della peperonata rimase sui fornelli perchè troppo calda per essere messa nel frigo, non ricordo se fossi da sola perchè i miei erano impegnati in qualche lavoro in casa o perchè fossero andati a far la spesa ma quella pentola richiamava fortemente la mia attenzione, ed il solo pensiero di ciò che c'era dentro, metteva in fermento le mie papille gustative.
Decisi di prendere una forchetta, aprire il coperchio, e mangiami 2 o 3 pezzettini di peperone per poi richiudere il coperchio.
Mentre ero intenta a fare altro la bocca continuava ad essere pervasa dal gusto dei peperoni e rifeci il gesto apri pentola-mangia 2 pezzi di peperone-richiudi il coperchio per un po' di volte, e di peperonata ce n'era parecchia, abbondantemente da essere consumata la sera dai miei genitori, quindi pensavo di essere davvero tranquilla, nessuno se ne sarebbe mai accorto di ciò che stavo facendo.
Ora di cena mamma ripropone la peperonata di pranzo, senza nemmeno aprire il coperchio, accende il fuoco per scaldarla poi porta la pentola in tavola e.....beh la quantità di peperoni si era notevolmente ridotta ed ora a mala pena bastava per una persona.
"Ah e questo vuol dire che i peperoni non ti piacevano???" esclamò mia mamma.
Io arrossìì, non sapevo cosa dire, non pensavo proprio che sarei riuscita a dare quasi fondo alla pentola.
Non fu difficile trovare un altro contorno da mangiare tanta era la soddisfazione dei miei genitori nel constatare quanto avevo apprezzato la peperonata.
Peperonata che, a tutt'oggi, direi che è insuperabile, ma quella della mia mamma, nessun'altra!!!!


martedì 22 maggio 2012

Maiale in agrodolce 2

2 pensierini

vi posto di nuovo la ricetta perchè la potete trovare qui.
Dato però che ho rifatto questa ricetta proprio in questi giorni mi fa piacere condividere con voi lo stile molto orientale di questa mise en place.
Questo servizio di piatti cinesi mi è stato regalato dalla mia mamma prima che mi sposassi, lo uso poco ma è davvero scenografico, le bacchette, l'appoggia-bacchette, le ciotole per il riso, le tazzine e ho pure la ciotolina per la salsa di soia!!

lunedì 21 maggio 2012

Finger food colorati

7 pensierini
Pasta sfoglia in scadenza, un sacco di barattolini aperti in frigo, che fare?
Un antipasto o, appunto dei finger food, da servire con l'aperitivo, veloci, facili, gustosi e sfiziosissimi.
Il bello è che qua le variazioni sul tema sono  bene accette, più si dà spazio alla propria fantasia meglio è!
Fatemi sapere se li avete provati e tenetemi al corrente delle modifiche!!


giovedì 17 maggio 2012

Il mio primo premio!

8 pensierini

Un grazie particolare a Cristina di: Colazione di Cri per avermi fatto questo dono inaspettato!!!


Bene ora per attenermi "alle regole del gioco" Vi dico 7 cose di me:

- Sono una mamma e tutto il giorno, tutti i giorni mi prendo cura del mio piccolo Marco giocando con lui, guardandolo crescere essendo partecipe di ogni sua nuova scoperta, giorno dopo giorno

- Amo la primavera e l'estate, stagioni in cui fa caldo e si può passeggiare con il pupo senza essere infagottati dalla testa ai piedi

- Amo la cucina, stare in cucina, pasticciare, decorare, inventare

- Nonostante ami preparare dolci, non sono un'amante di questi, insomma li faccio ma non li mangio!

- Non riesco più a vivere senza un pc, ormai controllare le mail, moderare i commenti al blog è vita di tutti i giorni

- Vorrei che le giornate fossero di almeno 36 ore perchè mi manca sempre il tempo per fare
qualcosa

- La passione per la cucina è una tradizione di famiglia, mia mamma e mio papà sono ottimi cuochi e lo sono pure i miei nonni, di tradizione piemontesi gli uni e siciliana gli altri.


Ed ora eccomi a nominare i 15 blog a cui voglio offrire il mio piccolo dono:




Tagliatelle con carciofi al burro di cacao

6 pensierini
Ho ricevuto il super kit della Venchi e...mamma mia che bontà!!!
Chocaviar, cioccolato alle mandorle salate e pistacchi e poi dei cubotti curiosi, che saranno mai? Burro di cacao???? Giro la confezione e quasi mi prende un infarto: 900kcal/100gr!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
No, non lo userò mai ho subito pensato. Poi leggo il libretto allegato con qualche ricetta, wow! si può usare al posto del burro o dell'olio, il punto di fumo è molto più alto quindi più stabile dei precedenti due e quindi più sano, è di origine vegetale, ma sì, si può provare.
In questa ricetta usato esattamente al posto dell'olio o del burro per trifolare i carciofi.

Clafoutis alle ciliegie

11 pensierini
E' Tempo di ciliegie!!!!
Già peccato che io ami quelle belle grosse e nere, non ricordo mai la qualità, Vignola forse? Mah se qualcuno lo sa me lo dica!
In ogni caso mi son trovata con un kilo di ciliegie tipo duroni, un po' selvatiche...che farne? Beh proviamo questa ricetta che non ho mai fatto ma che mi attira parecchio, non perchè sia francese l'intende.
Un po' rivisitata dall'originale ma la resa non è stata male.
La ricetta originale prevede le ciliegie non denocciolate, ma già m'immaginavo i denti cadere sotto l'osticità dei torsoli e, sempre in tema di variazioni ho imburrato e zuccherato la terrina invece di imburrarla ed infarinarla.
Certo con le ciliegie nere il risultato sarebbe stato da Oscar...


mercoledì 9 maggio 2012

Polpette alla ricotta

7 pensierini
Ecco le mani del brighella!!!
Eh già piatto bell'e pronto sul tavolo per far la foto ed al momento dello scatto...tac, la sua manina s'intrufola nell'inquadratura per rubare una polpetta!
Ma Marco hai già mangiato, questa è la pappa di mamma e papà! E ma la golosità....


Torrette di pan di Spagna e fragole

5 pensierini
Finalmente pare che la primavera sia arrivata, il caldo e la neve!!!
No, no non sono impazzita ma è che quando si esce pare davvero nevichi con tutto questo polline che vola, mamma mia quanti sternuti!!!
Ero al supermercato e son stata letteralmente inebriata dal profumo di fragole che non ho potuto non comprarle.
Non potevo non farne un dolce, anche perchè ci tenevo a partecipare al contest di "olio e aceto"


lunedì 7 maggio 2012

Pane veloce

1 pensierini
Buon lunedì a tutti!!!
Il mio cucciolo è un mangione, ma per il pane va veramente pazzo.
Ho pensato allora di poterlo fare in casa e poi surgelarlo.
Ho trovato il sito Viva la focaccia ed ho seguito passo passo il video de: Il pane fatto in casa semplice e veloce 
Seguendo alla lettera le dosi e la modalità di impasto viene una pane davvero ottimo per noi e per il piccolo Marco che non appena lo vede sgrana gli occhi dalla felicità!!!
qui vi riassumo le dosi per un risultato finale di mezzo chilo di pane, l'ho provato la prima volta, proprio come nel video, una intera pagnotta e questa volta invece ne ho ricavate sei pagnottelle, ora le ho surgelate,  speriamo che una volta fuori dal freezer non cambino!!!

Premetto che ho usato il lievito di birra, se non lo avete ma avete quello in polvere, potete andare su questo link: http://vivalafocaccia.com/2011/01/11/pane-casereccio-veloce-semplice-casa/ e troverete i passaggi di impasto anche per usare il lievito in polvere.


mercoledì 2 maggio 2012

Pollo alla soia con riso

0 pensierini
Non è detto che fare una dieta significhi fare la fame o privarsi delle cose buone o dei condimenti, il piatto  che vi propongo ha un sacco di qualità: è veloce da preparare, è buono, è sano, per nulla grasso, anzi ha pochissime calorie ed il gusto un po' esotico è dato dalla salsa di soia, insomma un modo per mangiare sano e gustoso restando in forma!