Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì 1 giugno 2012

Maiale...leggero


Eh sì in tempo di dieta le ricette non possono certo essere molto elaborate, ma cerchiamo in ogni caso di mantenere il gusto ed ovviamente la bella presenza dei piatti! Gli spinaci si sposano davvero bene con il maiale e una spolverata di parmigiano li rende molto più appetibili. il timo in accompagnamento al maiale invece, dona un tocco profumato!


Ingredienti:
- 250 gr di polpa di maiale
- farina qb
- timo qb
- sale
- 200 gr di spinaci
- parmigiano qb
- 1/2 bustina per carni in umido e stufate Ariosto
- olio extra vergine di oliva dop Frantoio del trionfo


Faccio cuocere gli spinaci in una padella con un filo d'acqua e copro con il coperchio. Mi piace usare questa tecnica piuttosto che farli bollire e poi strizzarli, rimangono più croccanti e mantengono tutte le loro proprietà che andrebbero altrimenti perse nell'acqua.
Taglio a bocconcini il maiale, lo metto in un sacchetto da freezer con un po' di farina, chiudo il sacchetto e scuoto bene in modo da infarinare bene la carne.
In una padella antiaderente faccio scaldare un cucchiaio d'olio e faccio rosolare la carne, aggiungo un po' d'acqua e la bustina di insaporitore Ariosto, copro con il coperchio e faccio cuocere per circa 10 minuti, il tempo di cottura varierà a seconda della dimensione dei pezzi di carne.
Per l'impiattamento ho guarnito il maiale con un rametto di timo fresco, gli spinaci coppati con un coppapasta tondo e spolverizzati di parmigiano.

Buon inizio!!!

3 commenti:

  1. molto buono e molto bello anche da vedere...cosi' la dieta è meno noiosa...complimenti ^_^

    RispondiElimina
  2. hai ragione così è leggero e gustoso! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina