Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

lunedì 13 febbraio 2012

Riso al pomodoro

Quando non ho idee per il pranzo e soprattutto quando ho poco tempo mi butto sul riso commettendo sempre l'errore che sia veloce da fare...ma bisogna starci dietro e una volta buttato in pentola lo si deve cuocere... eccomi quindi a commettere l'ennesimo errore, ma stavolta è andata bene perchè il risultato è stato soddisfacente soprattutto per mio marito che notoriamente non è un'amante del riso, in senso culinario!

Ingredienti per 2 persone:
- 180 gr di riso carnaroli
- 1 lattina di polpa di pomodoro
- 1 cipolla
- olio qb
- brodo vegetale qb
- un cucchiaio di basilico tritato
- burro e parmigiano per la mantecatura

Affetto sottilmente una cipolla e la faccio imbiondire con un filo d'olio fino a quando non risulti trasparente, aggiungo il riso e faccio leggermente tostare aggiungendo un mestolo di brodo vegetale.
Unisco quindi il pomodoro ed un pizzico di zucchero per togliere la leggera acidità del pomodoro, aggiungo anche un trito di basilico.
Aggiungo uno mestolo di brodo ogni qual volta il precedente si è asciugato fino a completa cottura del riso.
Manteco con burro e parmigiano e servo.
Qui la presentazione è con delle coppette regalatemi dalla mia mamma che sono splendide, guardate le altre

Sono davvero deliziose, le tengo un po' come delle reliquie ma per queste occasioni sembrano fatte apposta!!


Una grattata di parmigiano ci sta sempre bene!

Buon inizio!!!


Nessun commento:

Posta un commento